EUGENIO_SALVATO_PRODUCT_DESIGN_MACCHINA_CAFFé_LAVAZZA_02

Cliente: Lavazza
Oggetto: macchina caffè Lavazza
Credits: Marco Zito, Gianfranco Vasselli, Eugenio Salvato

Quali sono le strade per dare forma ad un’oggetto nuovo? arriva prima la forma o la funzione di un prodotto? Siamo spesso portati a credere che un’oggetto di design nasca dal libero estro creativo di un progettista e che sviluppo ed ingegnerizzazione dello stesso debbano piegarsi all’estetica; il più delle volte non è così, i processi produttivi delle meccaniche e delle tecnologie interne di un prodotto seguono logiche spesso molto distanti dal mettersi al servizio di soluzioni stilistiche. Così è stato anche per lo sviluppo di questo concept di macchina per il caffè a cialde per Lavazza. “Vestire” delle meccaniche fornite dal committente di un abito plastico, piacevolmente estetico e ergonomicamente funzionale, impone di scendere a compromessi con il rigore… il rigore, se gestito con leggero raziocinio, può dare frutti eccellenti e in questo l’architetto e designer Marco Zito è sicuramente maestro. Molto ho imparato da questa collaborazione, dalle sue espressioni poco rumorose fatte di pochi segni di matita e meno ancora parole, il tutto nella bellissima cornice del suo studio che è una finestra su Venezia.


EUGENIO_SALVATO_MOBILE_TOELETTA_CARABOTTINO_HERO_02
CARABOTTINO

Next Project

See More